Business development e Human resources

“Crescita personale, business e investimenti sono sport di squadra.” (Robert Kiyosaki)

Aree di grande interesse ed impatto strategico, fondamentali per il raggiungimento di traguardi e perseguimento di obiettivi a cui ogni imprenditore di successo dovrebbe tendere e mirare. Rappresentano dinamicità allo stato puro e punto di eccellenza. Costituiscono uno degli ambiti e focus dove qualsiasi operatore finanziario si soffermerà con attenzione e dovizia di analisi.

Invece, spesso e volentieri, per situazioni contingenti o di diversa interpretazione dell’ordine di valutazione delle priorità, finiscono per perdere il loro vero “peso aziendale”, talvolta di significato, finendo relegate in un secondo ordine e livello di attività.

Molti trascurano che, a differenza di un sentire comune, costituiscono il primo volano di sviluppo e posizionamento sul mercato di un’azienda; il primo “biglietto da visita” preso in considerazione da fornitori, acquirenti, partners, mercati e da chiunque per qualsivoglia ragione professionale entrerà in contatto con la vostra organizzazione imprenditoriale.

Il successo o l’insuccesso di nuove progettualità imprenditoriali, di differente posizionamento, di rilancio e sviluppo commerciale, dipendono dalla capacità dell’azienda di saper creare e cogliere opportunità, innovare, conservare curiosità su quanto accade sui mercati, velocità nel prendere decisioni e cogliere opportunità nel sapere preventivamente identificare minacce e difficoltà.


Meticolosità e rigore con i quali necessariamente vanno approcciati i mercati, in particolare se nuovi e d’avanguardia, indipendentemente dal settore merceologico, non devono mai trascurare dettagli apparentemente ininfluenti. Non scartare ipotesi ed idee che, magari, meglio approfondite, si trasformeranno in veri e propri driver commerciali e di business, con il supporto di competenze puntuali, affinate; dove i margini di errore debbono essere ridotti al minimo a fronte, spesso, d’investimenti importanti.

Analogamente e con criteri pressoché identici, dovrà essere posta cura a tutte le risorse umane già presenti nell’organico dell’impresa: in ogni ordine, grado e mansioni ricoperte, con processi di formazione e coinvolgimento responsabile incentivante, partecipativo, motivante: far sentire l’azienda “come propria”.

Altresì particolare attenzione dovrà essere dedicata alla selezione ed inserimento di nuovo personale, collaboratori e sinergie con provider esterni, in una logica di piena efficienza e con l’obiettivo di compiere ed individuare le migliori scelte possibili per l’azienda, valorizzando e facendo anche crescere ed emergere talenti.

La mission che la “Pino Management & Consulting Studio” si pone come obiettivo sfidante, è quella di far interagire e coniugare, nel migliore dei modi, modelli di sviluppo e crescita di risorse professionali.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi