Giuseppe Pino - PinoManagement.it
ART BONUS
13 gennaio 2019
Silvia Vecchi - PinoManagement.it
Per un moderno business development nel segno della tradizione
28 gennaio 2019

Life Science & Information Technology

Enrico-Appiani - PinoManagement.it
Le aziende dell’Information Technology hanno deciso di sbarcare in massa nel mondo del Life Science

Il mercato dei big data nel settore sanitario e biotech si trova nel mezzo di una lunga serie di rivoluzioni: le scienze della vita, la medicina di precisione, la tecnologia consumer e le “società omiche” iniziano a far sentire la loro influenza nell’ambiente della Intelligenza Artificiale in rapida evoluzione.

Le società specializzate in Big Data stanno cercando di collegare decine di milioni di set di dati provenienti da quasi tutti gli aspetti del sistema sanitario: visite ambulatoriali, interventi chirurgici, test di laboratorio, immagini, dispositivi medici, prescrizioni e altro. I dati derivati da questa mole di lavoro ​​possono essere utilizzati per creare linee guida per la cura dei pazienti.

La crescente domanda di medicina personalizzata sta aprendo le porte a una serie di nuovi operatori comprese le aziende tecnologiche orientate al consumatore.

Le aziende consumer con enormi risorse di dati a loro disposizione riguardo ai consumatori e un capitale enorme da investire nell’intelligenza artificiale (tecnologia chiave nella gestione mirata del dato, sia come machine learning sia come deep learning), sono pronte ad apportare un grande cambiamento nell’assistenza sanitaria.

Questa categoria di strumenti di analisi dei big data ha generato entrate superiori ai 415 milioni di dollari nel 2016 e si prevede che si espanderà ad un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 19% fino al 2021.

Le soluzioni informatiche end-to-end incentrate sulle applicazioni cliniche rappresentano il più grande bisogno insoddisfatto dei pazienti e degli operatori della salute.

Combinato con l’avvento di strumenti di test “lab on chip” che sfruttano i modelli di computer per accelerare lo sviluppo di farmaci, il mercato dei software informatici per la scoperta di farmaci dovrebbe raggiungere $ 6,55 miliardi entro il 2022, creando una piccola ma significativa porzione dei $ 88 miliardi del mercato globale della medicina di precisione. Dovendo offrire “software-as-a-service” le piattaforme complete di medicina di precisione dovranno necessariamente riunire molte delle più promettenti tecnologie di analisi dei big data disponibili, fra cui l’intelligenza artificiale e la blockchain.

“L’ingresso previsto di società di information technology consentirà l’integrazione dei dati sanitari (quali EHR e dati di imaging) e genomici per sviluppare e fornire soluzioni di calcolo e interpretazione basate sull’intelligenza artificiale.

Ciò intensificherà la concorrenza sul mercato e costringerà i piccoli attori a innovare, dal momento che le interpretazioni cliniche e le funzionalità di reporting diverranno fattori chiave di differenziazione tra i fornitori di servizi.

Enrico Appiani, Partner “Pino Management & Partners” – Resp. Industry & Technology