Servizi professionali - PinoManagement.it
RELAZIONI & FIDUCIA
7 maggio 2019

LUCICA BIANCHI, ARTE COME RAGIONE DI VITA

Una nuova collaborazione per la branch “Progetti speciali per la cultura”

Ci sono profili professionali che colpiscono subito, più di altri, proprio per la tenacia e audacia, nonché determinazione allo stesso tempo, nel voler raggiungere obiettivi importanti che si sono prefissati. E Lucica Bianchi sicuramente incarna questo modello; poi, essendo anche noi fatti così, non poteva che nascere una bella sinergia d’intenti e progettualità da realizzare insieme a “Pino Management & Partners”: siamo già al lavoro!

Romena, classe 1968, Budisan il suo cognome originario (Bianchi da coniugata) dal 2017 è cittadina italiana con Decreto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Dal 2015 è Assessore alla cultura ed istruzione del comune di Talamona, in Provincia di Sondrio. Di professione, operatrice culturale, conosciuta ed apprezzata in particolare nel territorio lombardo per le molteplici attività che ha curato; talvolta anche ideato. Ma non è stato tutto così semplice per lei nella vita. Si laurea in Filosofia e Storia dell’Arte all’Università di Cluj-Napoca, capoluogo della Transilvania. Ma l’indole liberale e la fiducia nella democrazia, poco si configurano con i regimi comunisti del tempo. L’approdo naturale non può che essere l’Italia, vista anche questa grande passione per la cultura e per l’arte! I primi anni li trascorre a Roma operando nel volontariato culturale e mantenendosi, purtroppo, con lavori spesso precari e saltuari. Nel 2009 la svolta: incontra il futuro marito e si trasferisce a Talamona. Perfezionerà gli studi, frequentando a Milano il master “Business School il Sole 24 Ore– Mudec Academy” in strategie di management, marketing e scienze della comunicazione in arte e cultura. Sempre a Milano comincerà una assidua collaborazione con la “Veneranda Biblioteca Ambrosiana” spaziando, come attività e competenze, in vari ambiti: dall’organizzazione di convegni, alla traduzione nella sezione lingue straniere di testi rumeni, componente aggregato della classe di slavistica, curatrice anche di studi con diverse istituzioni accademiche dei Paesi dell’Est. In qualità di amministratore pubblico, non da meno sono gli interventi e le azioni programmate per la sua comunità, per valorizzare e riscoprire le radici culturali del “territorio d’aMusei - PinoManagement.itdozione”. Dal 2013 è anche fondatrice e referente di un giornale on line, “I tesori alla fine dell’arcobaleno”, con diffusione in 130 Paesi del mondo e pensato per raccogliere contributi di operatori culturali. Si è distinta in questi anni anche per studi e ricerche su Leonardo da Vinci essendo tra l’altro promotrice di importanti momenti di studio ed approfondimento. Ad inizio anno 2019 ha costituito Artec: realtà che si occuperà di eventi artistici a livello nazionale ed internazionale e che sta muovendo i primi passi.

Quindi, con vero piacere, diamo avvio come “Pino Management & Partners” a questa preziosa collaborazione con Lucica Bianchi ed Artec; sarà sicuramente proficua per la branch “Progetti speciali per la cultura”. Grazie alla sua esperienza e professionalità, amplieremo la nostra proposta ed offerta, in particolare a Milano ed in Lombardia. Con lo stesso spirito ci apriremo sempre – anche in altri territori- alla valutazione di nuove e future collaborazioni. E, presto, annunceremo il secondo componente del board, che si aggiungerà alla professoressa e regista Elisabetta Brusa.

  Giuseppe Pino, Owner & Founder Pino Management & Partners

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi