Management consulting

Il successo è sempre stato figlio dell’audacia.” (Voltaire)

Nelle metodologie ed attività di consulenza di direzione, vengono compresi e classificati in tale ambito tutti i servizi, prestazioni professionali, strumenti, volti a fornire all’imprenditore know how e a dotare l’azienda di tutti i necessari supporti manageriali al fine di raggiungere gli obiettivi desiderati.

Attraverso una prima ricognizione dei principali parametri organizzativi, gestionali ed economico finanziari, viene redatta una mappa di criticità ed opportunità e stilato un documento di sintesi; momento di confronto fra imprenditore e consulting, tappa propedeutica ad ogni successiva fase di studio e verifica.

Completata l’analisi, si passa ad una vera e propria attività di controllo e gestione del preesistente, al fine di ottimizzare, migliorare, ampliare, se del caso sostituire o addirittura annullare procedure, modelli, meccanismi e prassi magari consolidate nel tempo. Lo scopo è quello di raggiungere, efficientare, migliorare e soddisfare recupero di competitività sul mercato di riferimento, redditività, equilibrio fra costi e ricavi come primo obiettivo strategico di base, fondamentale per successive valutazioni, sviluppi e decisioni.

In una fase successiva al consolidamento, verificati tutti i principali parametri aziendali e processi operativi (compresi quelli dell’intera filiera produttiva sottostante o sovrastante), si manterrà sempre un approccio semplificato, lineare, condiviso ed assolutamente non invasivo. Di seguito, si passerà alla predisposizione di nuovi modelli e procedure organizzative: sempre in una logica di assistenza fondante su un approccio reale e concreto al problem solving, preposto al raggiungimento di obiettivi e nuove opportunità strategiche e di mercato.


Individuata la mission, inizierà la fase di stesura del nuovo business plan, del piano industriale e di tutta la documentazione tecnico-amministrativa propedeutica alle scelte che l’imprenditore deciderà di percorrere. Con l’affiancamento costante e l’ausilio del management consulting, in veste e qualità di operation manager, verranno attivati tutti i processi necessari al raggiungimento degli obiettivi concordati.

Verranno costantemente monitorate e misurate tutte le nuove soluzioni prospettate, attuando scelte e strategie aziendali mediante l’impiego di una conoscenza approfondita dei fabbisogni tecnici e finanziari, individuazione e configurazione di scenari alternativi, ridefinizione ed implementazione di competenze.

Il modello operativo così predisposto dalla “Pino Management & Consulting Studio”, pluridisciplinare, analitico e dedicato alla valutazione di ogni singolo asset, scorporato dal contesto generale, consentirà altresì un approccio graduale, puntuale, che non blocca o crea disagio alle quotidiane attività dell’azienda e dell’imprenditore contribuendo, invece, ad una contaminazione di input attraverso una vision integrata e sempre condivisa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi